L’azione di adempimento. Azione atipica di condanna

Pubblicato il Pubblicato in Consolata Santino, n. 1 allegato 20/05/2011, n. 1 Antropologia del Corpo

Con D.lgs 2 luglio 2010 n. 104 è stato approvato il primo codice del processo amministrativo italiano. Al testo deliberato dal Governo è stata attribuita da molti la colpa di aver eliminato l’articolo sull’azione di adempimento che costituiva invece una delle disposizioni più innovative del Codice. Questa amputazione è stata criticata…

Illness narrative and social suffering

Pubblicato il Pubblicato in Anna Maria Di Miscio, English, n. 0 Antropologia Medica

Medical Anthropology – In this study I will try to delineate the transition matured in Medical Anthropology from the dimension of “the illness narrative”, a representation of a subjective experience of illness, to the explicitation of the social meaning of illness’ experience, of political and economic dynamics conditioning and limiting access to cares.
In this path, I will focus on ethnographic theories and practices of the main protagonists of Harvard School of Social Medicine: Arthur Kleinman and Paul Farmer, Harvard Department of Social Medicine; then I will dwell upon Allan Young, teacher of Anthropology in Mcgill University of Montreal and Michel Taussig, teacher of Anthropology of Columbia University.

Welfare e politiche sociali

Pubblicato il Pubblicato in Giorgio Banchieri, n. 0 Antropologia Medica

Antropologia Medica – SistemI Sanitari – Per comprendere la centralità del tema dell’integrazione tra sanità e sociale nell’ambito delle politiche del welfare in Italia è bene soffermarsi sui processi di cambiamento in atto sia a livello economico e sociale e sia a livello della percezione che i cittadini hanno delle trasformazioni in atto. In particolare i cambiamenti nella struttura sociale del Paese comportano l’affermazione di una idea diversa del corpo sociale e dei suoi bisogni. La globalizzazione ha indotto una accelerazione dei processi di cambiamento nel tessuto sociale e produttivo del nostro Paese.

Da Kleinman a Farmer: dall’esperienza soggettiva della malattia alla malattia come incorporazione della sofferenza sociale

Pubblicato il Pubblicato in Anna Maria Di Miscio, n. 0 Antropologia Medica

Antropologia Medica – In questo saggio breve cercherò di delineare il passaggio maturato in Antropologia Medica dalla dimensione della illness narrative, la rappresentazione dell’esperienza soggettiva della malattia, all’esplicitazione del significato sociale dell’esperienza di malattia, delle dinamiche politiche ed economiche che condizionano e limitano l’accesso alle cure.

Epilessia e cultura psichiatrica: da Ippocrate a Freud

Pubblicato il Pubblicato in n. 0 Antropologia Medica, Teresa Iannaccone

Antropologia Medica – Quando, nel secolo scorso, si è cominciato a guardare all’epilessia da un punto di vista più specificamente medico, essa è divenuta oggetto di studio soprattutto da parte degli psichiatri, sulla base di un interesse fortemente permeato di cultura positivistica. Più o meno consciamente, gli studiosi dell’epoca hanno riesumato gli antichi pregiudizi e pertanto la considerazione dell’epilettico non ha mutato il connotato negativo.