13 gennaio 2011

Giorgio Banchieri

Studi:

 

  • Maturità presso Liceo Scientifico di Stato “Augusto Righi” in Roma, Anno Scolastico 1967/68. Media 7/10.
  • Corso di Laurea in Scienze Statistiche e Demografiche, indirizzo Economico, presso l’Università degli Studi di Roma.
  • Tesi di Laurea in Economia Politica, sul tema “Le imprese cooperative nell’Economia Italiana dal 1971 al 1975”. Relatore Prof. Vincenzo Vitello, correlatore Prof. Dario De Luca, presso Università degli Studi di Roma, Facoltà di Sociologia.
  • Voto di Laurea 110 e lode, in data 01.12.1975.

 

Attività scientifiche e di ricerca:

 

  • Membro dal 2005 al 2010 del Comitato Direttivo Nazionale SIQUAS, Società Italiana per la Qualità nell’Assistenza Sanitaria, e Tesoriere nazionale, responsabile dell’Osservatorio sulla pratiche della sanità italiana, OPS, www.osservatoriosanita.it;
  • Responsabile tecnico scientifico dell’osservatorio www.sanitasicura.it sulle pratiche per la sicurezza dei pazienti e degli operatori per conto del Ministero della Salute, 2007-2010;
  • Membro dal 2007 della Sezione Sanità e Salute dell’AIS, Associazione Italiana di Sociologia;
  • Membro della Associazione Italiana di Sociologia, dal 2004;
  • Membro dal 2003 della SIQUAS VRQ Italia,
  • Membro dal 1983 della SIDEA, Società Italiana degli Economisti Agrari;
  • Ministero del Lavoro, Roma, Borsa di studio “Giovanni Carapezza” per Tesi di Laurea sulla Cooperazione, Anno 1975, Abilitato; 

 

Esperienza professionale all’estero:

 

  • Delta Marketing Shipping Corporation, Norwalk, Connecticut, USA,;
  • Rotschild, Todwin Stocke Exchange Agency, New York, N.Y., USA.

 

Docenze e insegnamenti universitari:

 

  • Professore a contratto di “Sistemi di qualità in sanità”, Biennio Specialistico, Facoltà di Sociologia, Università “Sapienza”, Roma, Anno Accademico 2009-2010;
  • Coordinatore Didattico e Docente del Master MIAS, “Management e Innovazione nelle Aziende Sanitarie”, Master Secondo Livello, 1.500 ore, su “Sanità”, Facoltà di Sociologia, Università “La Sapienza” Roma. Master articolato in due moduli paralleli: “MIAS, Management e Innovazione nelle Aziende Sanitarie”, “MEU, Management dei servizi di Emergenza e Urgenza”. Anni Accademici 2004-2010, lettere di incarico del Direttore del DIeS, Dipartimento Innovazione e Società;

 

  • Professore a contratto integrativo di organizzazione sanitaria al Corso di Laurea triennale della Facoltà di Sociologia dell’Università “Sapienza” di Roma, Anno Accademico 2008-2009;
  • Membro del Comitato Scientifico dell’Area PA e Sanità della Business School della LUISS, Università “Guido Carli”, Roma, dall’Anno Accademico 2006 al 2009. Lettera di incarico del Direttore della Scuola di Management LUISS.
  • Coordinatore Scientifico Area sanità della Scuola di Management dell’Università LUISS “Guido Carli” di Roma, Anno Accademico 2006-2007;
  • Docente incaricato di statistica sanitaria e informatica medica al Corso di perfezionamento in Chirurgia Conservativa ed Emodinamica in Flebologia, Attività didattica dall’Anno accademico 1996/97 all’ Anno Accademico 2000/2001 presso l’Università di Perugia, Facoltà di Medicina e Chirurgia.

 

Pubblicazioni recenti:

 

  • “Il socio-sanitario e il socio-assistenziale in Italia”, SIQUAS-DIeS, 2010; attività di ricerca realizzata da SIQUAS e DIeS per la composizione di materiali per un osservatorio permanente, coordinatore scientifico della ricerca, (a cura di + introduzione);
  • “Glossario scientifico dell’Osservatorio delle pratiche della sanità Italiana”, a cura di Giorgio Banchieri, Silvia Boni e Deborah Gordini, Edizioni Formez 2008 (a cura di + introduzione);
  • “Materiali: Osservatorio delle pratiche della sanità italiana”, a cura di Giorgio Banchieri e Silvia Boni, Edizioni Formez 2007 (a cura di + introduzione);
  • “Il socio-sanitario e il socio-assistenziale in Italia”, Federsanità ANCI, 2007; attività di ricerca realizzata da SIQUAS su indicazione di Federsanità-ANCI per la composizione di materiali per un osservatorio permanente, coordinatore scientifico della ricerca, Edizioni Federsanità ANCI (a cura di + introduzione);
  • “La partnership nella sanità italiana”, Federsanità ANCI, 2007; attività di ricerca realizzata da SIQUAS su indicazione di Federsanità-ANCI per la composizione di materiali per un osservatorio permanente, , coordinatore scientifico della ricerca, Edizioni Federsanità ANCI (a cura di + introduzione);
  • “Confronti: pratiche di benchmark nella sanità pubblica italiana”, prefazione di Andrea Gardini, presentazione di Calo Liva e Luigi Cappugi, pagg. 284, Italpublishing, Roma 2005 (a cura di + introduzione).
  • “Il rapporto cliente fornitore nel mercato IT in sanità”, Pubblicazione Business International, 2005, Fazzi Editore, Roma.
  • “Il monitoraggio in sanità”, Pubblicazione Società di Monitoraggio s.p.a., Roma, 2005.
  • “Il mercato dell’IT in sanità con particolare riferimento all’offering per la supply chain”,  ricerca per ORACLE Italia s.r.l. 2004, Edizioni ORACLE 2004;
  • “Le esperienze di e-learning nelle aziende sanitarie italiane”, ricerca per ORACLE Italia s.r.l. 2004, Edizioni ORACLE 2004;
  • “Le giornate della qualità nella sanità europea”, Atti del Convegno europeo, Firenze ottobre 2003, Proget manager e curatore, (partner: FIASO, Federsanità ANCI, IHF, International Hospital Federation, ISQUA, ESQUA, SIQUAS), Numero speciale della Rivista QA, 2003, (a cura di + introduzione);
  • Coordinatore redazionale e redattore degli “Inserti FIASO” su “Il Sole24Ore Sanità”, anni 2001-2003;

 

Attività professionali più recenti (2003-2010):

  • Coordinatore del Progetto di Ricerca per un Osservatorio sulle pratiche di analisi e prevenzione del rischio clinico in sanità, ASR delle Marche, su committenza Ministero Salute, 2008-2010;
  • Responsabile dell’Osservatorio delle pratiche della sanità italiana, www.osservatoriosanita.it, SIQUAS, 2007-2010;
  • Consulente Data Management spa per il mercato IT in sanità, Anni 2009-2010;
  • Capo progetto di consulenza organizzativa per l’accreditamento istituzionale della Casa della Divina Provvidenza di Risceglie (Bari), Foggia e Potenza, per la Business School della LUISS di Roma, 2007-2008;
  • Coordinatore didattico del programma della Scuola Quadri della FIMP, Federazione Italiana Medici Pediatri, per la Business School di Roma della LUISS di Roma, 2007-2009;
  • Health Care Manager della S.I.M. s.p.a., Società Italiana di Monitoraggio, Roma (2005 – 2006);
  • Consulente AS 2 di Castrovillari per la riorganizzazione aziendale, 2006-2007;
  • Consulente strategico in sanità per il Gruppo Business International di Roma (2005-2006);
  • Consulente strategico in sanità per Italdata s.p.a., Gruppo Siemens, Avellino (2005-2006);
  • Consulente strategico per la sanità di ORACLE Italia s.r.l. di Roma, Milano (2004 – 2005);
  • Coordinatore organizzativo del Comitato Promotore di un Network tra le Associazioni Professionali in sanità (21 Associazioni e Società Professionali in sanità) – www.professioninsanita.it (2004-2005);
  • Consulente ANASTE, Associazione Nazionale Strutture per  anziani, Roma (2004-2005);
  • Responsabile rendicontazione al Ministero della sanità della Fase (A) del Progetto Nazionale di Sperimentazione di e-learning nelle aziende sanitarie  (2003);
  • Responsabile organizzativo Progetto Nazionale di Sperimentazione di e-learning nelle aziende sanitarie (2002 – 2003);
  • Responsabile scientifico Progetto OSIRIS, Osservatorio Interregionale ICT in sanità (2002 – 2003);
  • Direttore FIASO, Federazione Italiana Aziende sanitarie e Ospedaliere (2000-2003);
  • Direttore FIASO Servizi s.r.l., Società di servizi nazionale della FIASO (2000-2003;

 

Coordinatore  dei seguenti progetti (2004- 2010):

 

  • Coordinatore del Progetto di Ricerca per un Osservatorio sulle pratiche di analisi e prevenzione del rischio clinico in sanità, ASR delle Marche, su committenza Ministero Salute, 2007-2010;
  • Responsabile dell’Osservatorio delle pratiche della sanità italiana, www.osservatoriosanita.it, SIQUAS, 2007-2010;
  • Responsabile del progetto “Zerotosix”, Osservatorio dei bilanci di salute pediatrica neonatale in Italia, della SIPPS, Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (2008-2009);
  • Coordinatore didattico del programma della Scuola Quadri della FIMP, Federazione Italiana Medici Pediatri, per la Business School di Roma della LUISS di Roma (Anno didattico 2008-2009);
  • Capo progetto di consulenza organizzativa per l’accreditamento istituzionale della Casa della Divina Provvidenza di Risceglie (Bari), Foggia e Potenza, per la Business School della LUISS di Roma (2006-2007);
  • Coordinatore didattico del programma della Scuola Quadri della FIMP, Federazione Italiana Medici Pediatri, per la Business School di Roma della LUISS di Roma (Anno didattico 2007-2008);
  • Analisi organizzativa e proposte di cambiamento, nonché Atto Aziendale e Regolamenti gestionali e clinici interni con linee guida e protocolli assistenziali per patologie prevalenti della ASL 2 di Castrovillari (CS), (2006- 2007);
  • Analisi organizzativa e proposte di impianto organizzativo per ARES 118 Lazio (Roma), (2006);
  • Progetto Gestione dati sensibili per ASL Campobasso (CB), (2006);
  • Progetto di fattibilità per l’Osservatorio Buone Pratiche in sanità pubblica italiana per SIQUAS (2005-2008);
  • Studio di mercato per rapporti progettuali con le Regioni Campania, Toscana, Umbria per attività di formazione e ricerca per RAI EDU (2005);
  • Progetto SIO, sistema informativo ospedaliere,  per Azienda Ospedaliera San Camillo – Forlanini di Roma, (2005);
  • Progetto “Il monitoraggio in sanità”, studio di mercato per S.I.M. s.p.a., Società Italiana di monitoraggio, Roma (2004 – 2005);
  • Progetto “Il mercato dell’IT in sanità con particolare riferimento all’offering per la supply chain”, ricerca di mercato per ORACLE Italia s.r.l. (2004 – 2005);
  • Progetto “Le esperienze di e-learning nelle aziende sanitarie italiane”, studio di mercato per ORACLE Italia s.r.l. (2004 – 2005);
  • Progetto “Le esperienze di benchmark delle Regioni e tra aziende sanitarie pubbliche sulla qualità”, studio per SIQUAS VRQ Italia, S.I.M. s.p.a. (2004 – 2005);
  • Progetto TAUAM, Taranto Uomo Salute, con la Società SINCON s.p.a. e la Fondazione ISFOR di Taranto a valere sul PON  Regione Puglia, con oggetto ricerca epidemiologica sull’inquinamento da minerali tossici (2004 – 2005);
  • Progetto APM 2004, Analisi Per fusione Miocardia, con la Società SINCON s.p.a. e la Fondazione ISFOR di Taranto a valere sul PIA  Regione Puglia , con oggetto la prototipazione di un nuovo Ecodoppler tridimensionale per l’analisi precoce delle patologie cardiovascolari  in collaborazione con la Fondazione iFA, International Foundation of Angiology, di Roma e con la Fondation de l’Hopiteau Saint Joseph di Parigi, (2004 – 2005).
  • ASL Centro Campobasso, Progetto MOSAPO, MOlise Social Assistance Permanent Observatory , Programma EQUAL 2, (Giugno 2004);
  • ASL di Rossano, Progetto Calabria Social Assistance Network – CASAN , Programma EQUAL 2, (Giugno 2004);
  • ASL di Catania, Progetto CASAN, Catania Social Assistance Network, Programma EQUAL 2, (Giugno 2004);
  • ASL di Siracusa, Progetto SISAN, Siracusa Social Assistance Net, Programma EQUAL2, (Giugno 2004);
  • Società Sinapsys s.r.l., in collaborazione con ORACLE e ATOS Origin, Progetto ESTE, Erp gestionale per strutture socio sanitarie e socio assistenziali, piattaforma informativa per la gestione di servizi precompetitivi (Erp) tra le Strutture per la Terza Età, Il Programma di Sviluppo Precompetitivo, Programma Agevolazioni finanziarie ai sensi della Misura PIA Innovazione del PON Regione Calabria, (Luglio 2004);
  • Società Sinapsys s.r.l., in collaborazione con ORACLE e Data Management, Progetto EPTE, Piattaforma per e-procurement e Market Place, per le Strutture socio sanitarie e socio assistenziali, Il Programma di Sviluppo Precompetitivo e Industrializzazione, Programma Agevolazioni finanziarie ai sensi della Misura PIA ICT del PON Regione Calabria, (Agosto 2004);
  • Coordinatore del Progetto EIOCH , European Inter-Media Observatory On Citizens’ Health, con Università di Bologna, Dipartimento di Sociologia, Prof. Costantino Cipolla e Prof. Guido Girelli, e con SIQUAS VRQ Italia, Dr. Andrea Gardini (Maggio 2004);

 

Anno 2003

 

§         Direttore della FIASO, Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere;

§         Direttore della FIASO Servizi s.r.l.;

 

Anno 2002

 

§         Direttore della FIASO, Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere;

§         Progettista e poi Direttore della FIASO Servizi s.r.l.;

 

Anno 2001

§         Direttore della FIASO, Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere in tale ruolo segue:

§         Costituzione, avviamento e gestione di sette Gruppi di Lavoro nazionali FIASO tematici su:

1.    medicina di base;

2.    governo clinico;

3.    ITC e sanità;

4.   appalti e global service;

5.    qualità e best practices;

6.    finanza in sanità;

7.    formazione e ECM;

§         Progettazione, founding e realizzazione di osservatori tematici permanenti FIASO con partner terzi sui temi di lavoro dei Gruppi di lavoro tematici FIASO suddetti, vedesi il sito FIASO (W.W.W. FIASO.it);

§         Organizza 30 eventi FIASO autonomi o all’interno di Expò sanitari, come da allegato;

§         Porta le aziende sanitarie aderenti alla FIASO da 98 a 151;

 

Anno 2000

 

§         Partecipa ad una selezione manageriale svolta dalla Mercuri Urvall per  un manager direzionale per la FIASO, Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere;

§         Direttore della FIASO, Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere;

 

Anni 1996/00

§         Progettista e poi Direttore del Consorzio Sanitario “Sanitaria Lazio” a r.l. che organizzerà  per cinque anni circa 31 centri diagnostici privati e accreditati e circa 15 cliniche private e accreditate del Lazio;

§         Progettista del Consorzio Nazionale “Sanitalia Italia”;

§         Progettista con altri del “Programma Sanitalia 1998”per una rete di francheesing in sanità in Italia con marchio di qualità;

§         Direttore della Studi Associati s.r.l. di Roma;

§         Amministratore Unico di Studi Associati S.n.c. di Roma.

§         Presidente di SAN SERVIZI S.r.l. di Roma, Società di Servizi Sanitari.

§         Direttore di I.F.A. – International Fondation of Angiomedics di Roma e Parigi.

§         Direttore di AILAV – Associazione Italiana di Lotta alla Arteriosclerosi e alle Vasculopatie Roma.

 

Anno 1995

                                   

§         Consulente della Regione Veneto, Dipartimento Agricoltura e Foreste, Assessorato Agricoltura, per la predisposizione del Programma Straordinario Regionale di Sviluppo del Settore Zootecnico Regionale e  per assistere le imprese ad esso partecipi.

§         Ricercatore Senjor nel Team di  ricerca per la costituzione di un   “Osservatorio di Banca Dati in un approccio di filiera del Settore Zootecnico della Regione Veneto”.

§         Vice Presidente di ARIS S.r.l. (PG), Società di Studi e Ricerche e  Formazione.

§         Amministratore Unico di Studi Associati S.n.c. di Roma.

§         Presidente di SAN SERVIZI S.r.l. di Roma, Società di Servizi Sanitari.

§         Direttore di I.F.A. – International Fondation of Angiomedics di Roma e Parigi.

§         Direttore di AILAV – Associazione Italiana di Lotta alla Arteriosclerosi e alle Vasculopatie Roma.

 

Anno 1994              

 

§         Consulente della Regione Veneto, Dipartimento Agricoltura e Foreste, Assessorato;

Agricoltura, per la predisposizione del Programma Straordinario Regionale di Sviluppo del Settore Zootecnico Regionale e  per assistere le imprese ad esso partecipi.

§         Ricercatore Senjor nel Team di  ricerca per la costituzione di un   “Osservatorio di Banca Dati in un approccio di filiera del Settore Zootecnico della Regione Veneto”.

§         Vice Presidente di ARIS S.r.l. (PG), Società di Studi e Ricerche e  Formazione.

§         Amministratore Unico di Studi Associati S.n.c. di Roma.

§         Presidente di SAN SERVIZI S.r.l. di Roma, Società di Servizi Sanitari.

§         Direttore di I.F.A. – International Fondation of Angiomedics di Roma e Parigi.

§         Direttore di AILAV – Associazione Italiana di Lotta alla Arteriosclerosi e alle Vasculopatie Roma.

 

Attività professionali precedenti al 1993 nel settore agro-alimentare.

 

Anno 1993

                                   

§         Socio di Studi Associati S.n.c. di Roma.

§         Consulente della Regione Veneto – Dip. Agricoltura e Foreste Assessorato Agricoltura per la predisposizione del  programma Straordinario Regionale di Sviluppo del Settore Zootecnico Regionale.

§         Ricercatore Senior nel Team di ricerca per la costituzione di un “Osservatorio e Banca Dati in un approccio di Filiera del Settore Zootecnico della Regione Veneto”.

§         Vice Presidente di ARIS S.r.l. (PG), Società di Studi Ricerche e Formazione

§         Socio di Studi Associati S.n.c. di Roma.

 

Anni 1991/92

§         Consulente della Regione Veneto, Dipartimento Agricoltura e Foreste, Assessorato all’Agricoltura, in quanto  Membro del Comitato Tecnico Scientifico per la programmazione, la  valutazione e il monitoraggio dei   piani, dei programmi e delle imprese ai sensi delle leggi regionali n.1/91   e n.27/91.

§         Membro del Consiglio di Amministrazione della Società CO.VE.CAR di Padova, Consorzio Cooperativo costituito nell’ambito del  Piano Nord-Est, ex L.N. n.87/89, poi  n.252/91.

§         Presidente del Consiglio di Amministrazione di AGRI.ZOO.VE., società consortile cooperativa  operante nel settore dei servizi e della progettazione strategica per le  imprese associate.

§         Consulente ARIS, Agenzia Regionale per l’innovazione e lo sviluppo – Perugia.

§         Consulente BANEC. S.p.A., Banca   dell’Economia Cooperativa, Bologna.

§         Consulente FINCOOPER S.c.a.r.l., Bologna.

§         Ricercatore Senjor nel team di ricerca per la costituzione di un “Osservatorio  e Banca Dati in un approccio di filiera del settore zootecnico della regione Veneto”.

§         Ricercatore Senjor nel team di ricerca per la realizzazione di un progetto genetico per le carni suine nella prospettiva dell’autocertificazione delle carni, come da normativa CEE, titolare l’Università degli Studi di Padova.

§         Ricercatore Senjor nel team di ricerca per la realizzazione di un progetto genetico per le Carni bovine bianche, nella prospettiva dell’autocertificazione delle carni, come da normativa CEE, Titolare l’Università degli Studi di Padova.

§         Consulente di imprese private e cooperative agroalimentari.

§         Ricercatore Senior in team di ricerca  per l’esecuzione di studi e ricerche su temi agricoli e agro industria.

 

Anno 1990              

 

§        Coordinatore di un gruppo di lavoro interprofessionale per assistere 62              imprese cooperative agricole ed agro alimentari, operanti nella Regione Veneto, per pervenire ad un programma di ristrutturazione e sviluppo intersettoriale, definire emendamenti alla legislazione regionale, intrattenere rapporti con gli Istituti   di Credito e le Società Finanziarie.

§         Progettazione, costituzione e avviamento della società Confidi  Agricoltura Veneta.

§         Membro del Consiglio di Amministrazione della “NUOVA GROSOLI S.P.A.”, Società per la ristrutturazione e lo sviluppo del comparto zootecnico veneto, operante in una dimensione di filiera agro alimentare (produzione, trasformazione, commercializzazione) tra organizzazioni cooperative e operatori privati.

 

 

 

 

Anno 1988/89

 

§         Amministratore Delegato dell’Agrisviluppo S.p.A. in Roma, Società Finanziaria e di Sviluppo per l’Industria Agro alimentare.

§         Presidente di AGRISERVIZI S.r.l., Società di Servizi per l’agricoltura e l’agro industria.

 

Anni 1975/87

 

§         Invitato permanente e poi Membro del Comitato di Presidenza dell’ANCA, associazione Nazionale Cooperative Agricole della Lega Cooperative.

§         Responsabile del Dipartimento  Finanziario dell’ANCA/Lega Cooperative, rappresentante tecnico nelle Commissioni Parlamentari e presso il Ministero delle Attività agricole e Agroalimentari Anni 1977-87.

§         Membro presso il Ministero Agricoltura e Foreste della Commissione per la Divulgazione Agricola in Italia dal 1980 al 1983.

§         Membro presso l’INEA, Istituto Nazionale di Economia Agraria della Commissione per l’Osservatorio Permanente sulla Cooperazione in Agricoltura in Italia dal 1980 al 1983, coordinato dal Prof. Alessandro Pacciani.

§         Membro del Consiglio di Amministrazione del  FINCOOPER S.c.a.r.l., Bologna.

§         Membro del Consiglio di Amministrazione del Centro di Ricerche e Studi in  Agricoltura e Agro industria “G. Bonomo” di Bari dal 1980 al 1984. Consorzio promosso dalla Provincia di Bari, Università di Bari, C.N.R. ed altre Istituzioni Scientifiche Nazionali.

§         Membro del Consiglio di Redazione della rivista “Cooperazione in agricoltura” dal 1982 al 1993.

 

Anni 1971/75

  • Membro del Comitato di Presidenza della Lega Regionale delle Cooperative e Mutue del Lazio;
  • Responsabile Area Programmazione e Finanza della Lega Regionale delle Cooperative e Mutue del Lazio;

Ricercatore dell’Ufficio Studi Nazionale della Lega Cooperative e Mutue e membro dell’Ufficio Organizzazione e Statistiche della stessa organizzazione.

Next Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *