Commenti disabilitati su Riccardo Campa

3 gennaio 2016

Riccardo Campa

image

Riccardo Campa è professore straordinario presso l’Istituto di sociologia dell’Università Jagiellonica di Cracovia, ove tiene il corso di filosofia politica e sociale. Oltre a dedicarsi al lavoro universitario, partecipa alle attività di diverse associazioni culturali e istituzioni scientifiche.

È condirettore del Centro di Ricerche sulla Storia delle Idee dell’Università di Cracovia, fondatore e presidente onorario dell’Associazione Italiana Transumanisti, fellow dell’Institute for Ethics and Emerging Technologies, ricercatore del Centro Militare di Studi Strategici del Ministero della Difesa e vicepresidente dell’Associazione Filomati.

Molto attivo sul piano pubblicistico, è curatore della collana Vestigia Idearum Historica (mentis Verlag), direttore editoriale della rivista accademica Orbis Idearum: History of Ideas NetMag, e curatore della serie editoriale Divenire: Rassegna di studi interdisciplinari sulla tecnica e il postumano. Giornalista professionista, ha collaborato e collabora con diversi giornali e periodici, tra i quali Il Mondo e Il Sole 24 Ore.

I suoi interessi di ricerca riguardano principalmente il transumanesimo, il futurismo, la filosofia della scienza, la storia delle idee, la biopolitica e le questioni bioetiche. Tra le sue pubblicazioni spiccano i volumi Etica della scienza pura (2007), Mutare o perire (2010), Trattato di filosofia futurista (2012), La specie artificiale (2013), La rivincita del paganesimo (2013), Storie di fine vita (2014) e Humans and Automata (2015).