Commenti disabilitati su Matteo Loconsole

25 giugno 2016

Matteo Loconsole

Matteo Loconsole nasce nel 1992 e, dopo aver conseguito la maturità classica nel 2011, riportando la votazione di 92/100, si iscrive al corso di laurea triennale in Filosofia presso l’Università di Bologna. Qui si è concentrato nella trattazione di tematiche inerenti alla storia della sessualità e ai legami tra la storia della filosofia e la storia della psicologia. Nel 2014, ha conseguito la laurea, riportando la valutazione di 110/110 e lode. Al momento è prossimo al conseguimento della laurea magistrale in Scienze filosofiche. Attualmente le sue pubblicazioni, oltre a quella già presente su questa rivista, sono:

Cogitamus ergo sumus. Una riflessione sull’umanesimo scientifico, in «Rivista di scienze sociali/ISSN 2239-1126» (in corso di pubblicazione);

L’etica del silenzio. Il rapporto tra vita etica e vita religiosa in Ludwig Wittgenstein, in «Filosofia e nuovi sentieri/ISSN 2282-5711» (05/06/2016);

La questione femminile nella prospettiva psico-antropologica di Karen Horney, in”Trasformazioni” – Progetto Processo Cambiamento – rivista della Società di Psicoanalisi Interpersonale e GruppoAnalisi S.P.I.G.A., n. 19-20/ISBN 978-88-89999-82-0, ISSN 2281-8936 (in corso di pubblicazione);

Recensione al libro: L’anno 3000, Sogno, di Paolo Mantegazza, in «Quaderni di psicoanalisi e psicodramma analitico/ISSN 2281-2091» (in corso di pubblicazione).