Commenti disabilitati su Giovanni Princigalli

10 settembre 2015

Giovanni Princigalli

 

Giovanni Princigalli si laurea in Scienze Politiche (indirizzo storico-sociale) all’università di Bari con una tesi diretta da Franco Cassano dal titolo “Per una sociologia de viaggio, sguardi nomadi e sedentari, l’identità, la sofferenza, la libertà”.

Successivamente ottiene il diploma di perfezionamento in “Etica e società” con una tesi diretta dal sociologo Franco Chiarello, docente dell’Ateneo barese. In seguito studia sceneggiatura a Cagli con Giuseppe Piccioni e Umberto Contarello, cinema antropologico e antropologia visiva a Parigi con Annie Camolli direttrice dell’ Ecole pratique des hautes études, e cinema documentario con Carlo Alberto Pinelli presso la Scuola Robert Flaherty di Padula.

Infine, all’università di Montreal ottiene un master in studi cinematografici sotto la direzione di Silvestra Mariniello con la tesi “Incanti e disincanti del fragile eroe”.

Ha realizzato numerosi documentari che hanno vinto vari premi, tra cui quelli della Society of Visual Anthropology, del festival di film etnografici di Belgrado e  del festival del documentario mediterraneo di Agropoli. I suoi film sono stati girati in Africa, nella comunità italo-canadese e in quella dei rom rumeni di Bari, dove ha realizzato la trilogia “Quaderni Gitani” edita nel cofanetto DVD e libro con scritti di sociologi, storici del cinema e personalità rom.

Attualmente vive a Montreal, dove a insegnato cinema italiano e documentario e dove ricopre  la carica di “chargé de cours’ presso l’Université du Québec À Montréal.