Privata, mostra itinerante sulla violenza di genere

Pubblicato il Pubblicato in Anna Maria Di Miscio, News and Events

Scienze Sociali – La rappresentAzione “altra” della violenza maschile sulle donne che questo progetto mette in campo cambia la nostra prospettiva, ci disloca. Ed è, appunto, in questa autorappresentAzione dislocante che la mostra itinerante “Privata” dispiega a tutto tondo il potere delle donne di delineare un orizzonte plausibile e possibile di cambiamento.

Mitogenesi della violenza di genere nel linguaggio dei media

Pubblicato il Pubblicato in Giorgia Bordoni, n. 5 Comunicazione e Media

Comunicazione e Mass Media, violenza di genere – Il linguaggio regge l’essere del mondo garantendo, attraverso il piano speculare di una semantica, l’espressione del suo conformarsi. La fenomenologia di un mondo – il mondo per come si manifesta all’attenzione di chi ne fa esperienza – deve dunque, al fine di raggiungere una concretezza e una certa materialità concettuale, essere stata tradotta a una stabilità strutturale genetico-teleologica e a dinamiche causali precise proprio mediante l’intervento di quello che si può definire un sovra-impianto trascendentale